Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2017 alle ore 12:31

Estero

29/06/2017 | 14:00

Casinò, Macao: antiriciclaggio, operazioni sospette in crescita, +24% nel 2016

facebook twitter google pinterest
Casinò Macao antiriciclaggio

ROMA - Nel 2016 le operazioni finanziarie sospette segnalate dalle autorità di Macao e legate al gioco - in particolare dunque i mega casinò con resort annessi - sono state 1.546, in crescita del 24% rispetto all’anno precedente: è quanto rende noto il Financial Intelligence Office della cittadina. Complessivamente le transazioni sospette di gioco sono il 66% di tutte quelle registrate nel corso dell’anno, incluse dunque anche quelle commerciali relative ad altri settori. Una crescita che viene in parte attribuita alla stretta normativa che ha introdotto misure più severe in materia di antiriciclaggio a maggio dello scorso anno. La soglia entro cui i casinò devono segnalare le operazioni è rimasta comunque molto alta, oltre 54mila euro, mentre da tempo viene chiesto di adottare un limite in linea con quello adottato internazionalmente, che in media non eccede i 3mila euro.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password