Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2020 alle ore 19:01

Estero

02/04/2020 | 12:12

Uk, Gambling Commission: Caesars Entertainment sanzionato per quasi 15 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
Casinò Regno Unito: Caesars Entertainment sanzionato per quasi 15 milioni di euro

ROMA - L'operatore Caesars Entertainment dovrà pagare 13 milioni di sterline (circa 15 milioni di euro) e attuare una serie di miglioramenti a causa di diverse carenze sistematiche, ovvero errori in materia di responsabilità sociale, antiriciclaggio e interazione con i clienti. Lo ha annunciato la Gambling Commission britannica che ha comminato la sanzione nei confronti dell'operatore che gestisce 11 casinò in tutta la Gran Bretagna. Proseguono, inoltre, le indagini del regolatore sulla modalità di gestione dei clienti VIP, tra il gennaio 2016 e il dicembre 2018. «Abbiamo pubblicato - spiega Neil McArthur, amministrazione delegato della Gambling Commission - questo caso in questo momento perché è di vitale importanza che sia di esempio, visto il lavoro che l’industria sta attualmente facendo per affrontare le cattive pratiche di gestione. L’azione contro Caesars è l’ultima di una lunga serie mosse della Gambling Commission. Da gennaio, infatti, sono state sospese le licenze operative di Stakers Limited, Addison Global Limited e Multi Media International Limited». A seguito di questa indagine, inoltre, tre dirigenti della Caesars Entertainment si sono dimessi.

 

FT/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password