Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2021 alle ore 21:03

Estero

02/08/2021 | 16:04

Casinò, Macao: a luglio entrate inferiori alle attese, +29,2% rispetto a giugno

facebook twitter pinterest
Casinò Macao luglio entrate giugno

ROMA - Entrate inferiori alle attese per i casinò di Macao a luglio, che si è concluso con oltre un miliardo di dollari e con un aumento 29,2% rispetto al mese precedente. Secondo i dati del Gaming Inspection and Coordination Bureau, però, si registra un calo del 65,5% rispetto ai livelli pre-pandemia nel 2019.
La riapertura dei confini con la Cina è stata nuovamente messa in discussione a causa del riacutizzarsi della pandemia da Covid: da luglio, Macao ha rimosso l'obbligo di quarantena per i visitatori dalla vicina provincia continentale del Guangdong, ma una ripresa dei casi di Covid in altre zone della Cina ha spinto le autorità a introdurre test più severi per i visitatori che arrivano in aereo.
Ancora incerta la riapertura completa dei flussi di visitatori da Hong Kong: gli ingressi dall'hub finanziario - che dista solo una breve corsa in traghetto - sono in calo del 10% rispetto allo stesso periodo pre-pandemia, a causa dell'obbligo di quarantena. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Casinò New Orleans: entrate in calo nel mese di agosto

Casinò, New Orleans: entrate in calo nel mese di agosto

24/09/2021 | 17:43 ROMA - I casinò di New Orleans hanno riportato un calo nelle entrate di agosto dopo che l'uragano Ida ha costretto le strutture alla chiusura per diversi giorni. Nell’intero mese sono stati generati 30,5 milioni di...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password