Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2022 alle ore 20:33

Estero

08/08/2022 | 19:00

Casinò, Macao: a luglio entrate in picchiata, -95,3% rispetto al 2021

facebook twitter pinterest
Casinò Macao luglio entrate

ROMA - A luglio, la chiusura forzata dei casinò a causa di un altro focolaio di Covid-19 ha provocato il crollo delle entrate dei casinò di Macao, pari a circa 48 milioni di euro, in calo del 95,3% rispetto a luglio 2021 e in calo dell'86% rispetto a giugno di quest'anno, prima che i casinò fossero costretti a chiudere.
Le entrate per i primi sette mesi dell'anno hanno fatto segnare un -53,6% rispetto al 2021. Macao aveva deciso di chiudere tutte le attività industriali e commerciali non essenziali dall'11 al 22 luglio con l'aumento dei casi; i casinò sono stati riaperti solo da 23 luglio, anche se in modo limitato.
MSC/Agipro

Foto Credits Flickr Marco Verch CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password