Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2021 alle ore 16:31

Estero

23/02/2021 | 10:32

Coronavirus, Inghilterra: i negozi di scommesse riapriranno il 12 aprile, i casinò seguiranno a maggio

facebook twitter pinterest
Coronavirus Inghilterra scommesse casinò maggio

ROMA - I negozi di scommesse in Inghilterra riapriranno il 12 aprile, mentre sale bingo e casinò seguiranno il 17 maggio, secondo il piano del governo britannico per far ripartire l'economia. Il primo ministro Boris Johnson ha annunciato in Parlamento una «roadmap per uscire dal lockdown», con una riapertura graduale delle attività a partire dall'8 marzo. 
La roadmap non menzionava i negozi di scommesse, i casinò o le sale bingo ma un portavoce di Downing Street ha confermato a iGamingBusiness che i negozi di scommesse apriranno nella seconda fase, a partire dal 12 aprile. Altre sedi di gioco saranno tutte aperte nella fase tre, che dovrebbe iniziare il 17 maggio. Johnson ha spiegato che tutte le fasi della riapertura dipenderanno dai dati sulla diffusione del virus e che ci saranno almeno cinque settimane tra un passaggio e l'altro. Tutte le attività di gioco in Inghilterra sono state chiuse dal 5 gennaio, quando è iniziato il terzo lockdown. Per alcune attività la chiusura era scattata anche prima, a causa delle restrizioni regionali.
Le regole si applicheranno per ora solo all'Inghilterra, ma Johnson ha assicurato che sta lavorando a stretto contatto con i governi di Scozia, Galles e Irlanda del Nord per la revoca delle misure restrittive.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password