Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/08/2020 alle ore 19:02

Estero

13/07/2020 | 17:05

Coronavirus, Scozia: le sale scommesse possono allentare le restrizioni dal 22 luglio

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Scozia sale scommesse

ROMA - Dal 22 luglio, i negozi di scommesse in Scozia potranno allentare le restrizioni post-lockdown imposte dal Governo. Lo scorso 29 giugno, alla riapertura, le sale scommesse hanno dovuto rimuovere tutte le sedute, spegnere gli apparecchi da gioco e i monitor che trasmettevano gli eventi sportivi. Il Governo Holyrood ha ora confermato che le restrizioni saranno revocate, ma i negozi di scommesse dovranno ancora seguire le rigorose norme anti-Covid-19 come l'uso di disinfettanti per le mani e il distanziamento sociale. «Questa è un'ottima notizia per i 900 negozi di scommesse scozzesi e per i loro 4.500 dipendenti. Abbiamo sempre sostenuto che le restrizioni imposte ai negozi di scommesse scozzesi non erano necessarie. Siamo contenti che il governo scozzese ci abbia ascoltato e risposto», ha detto l'amministratore delegato del Betting and Gaming Council (BGC), Michael Dugher.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password