Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2021 alle ore 09:05

Estero

10/06/2020 | 14:30

Coronavirus, la Spagna elimina le restrizioni alla pubblicità del gioco

facebook twitter pinterest
Coronavirus Spagna pubblicità gioco

ROMA - Da oggi la Spagna elimina le restrizioni alla pubblicità del gioco che erano state introdotte a causa della pandemia di Coronavirus. 
Le misure erano state varate a fine marzo per tutelare i consumatori: il ministero spagnolo degli Affari dei consumatori aveva vietato le comunicazioni commerciali da parte dei negozi di scommesse e di altri operatori, tra cui la lotteria nazionale, per prevenire il consumo «compulsivo o patologico» e proteggere i minori e altre categorie a rischio. La pubblicità del gioco era quindi consentita solo tra l'una e le 5 del mattino ed erano state vietate le attività promozionali «volte ad attrarre nuovi clienti o a fidelizzare i clienti già attivi», come premi di fedeltà o bonus.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Indiana ricavi maggio

Scommesse, Indiana: ricavi in calo del 5,5% a maggio

14/06/2021 | 17:30 ROMA - A maggio, i ricavi delle scommesse sportive in Indiana sono diminuiti del 5,5% su base mensile a 18,9 milioni di dollari (circa 15,6 milioni di euro). Le entrate lorde rettificate sono aumentate del 490,6%, rispetto ai 3,2 milioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password