Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2020 alle ore 08:35

Estero

23/04/2020 | 11:57

Coronavirus, Stati Uniti: Hard Rock International ipotizza un anno per la ripresa dei casinò

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Stati Uniti: Hard Rock International ipotizza un anno per la ripresa dei casinò

ROMA - Il recupero del settore dei casinò potrebbe richiedere un anno, poiché le misure di blocco hanno costretto le chiusure in tutto il mondo. A riferirlo è Jim Allen, Presidente di Hard Rock International, in un’intervista rilasciata alla CNBC. L'Hard Rock International, acquistato dalla Seminole Tribe of Florida nel 2007, possiede casinò, hotel e caffè Hard Rock in tutto il mondo. «Ci sarà una vera sfida, soprattutto qui negli Stati Uniti, per quanto riguarda la rincorsa del business. Stiamo programmando che ci vorrà un anno» ha detto Allen, osservando poi che l'hotel della società a Shenzen, una città alle porte di Hong Kong, era stato operativo nelle ultime settimane, ma solo con una capacità del 12%. Allen ha anche avvisato dell’impegno per il recupero del casinò Hard Rock di Atlantic City, dove gran parte dei visitatori viaggia dalla vicina New York, l'epicentro dell'epidemia di Coronavirus negli Stati Uniti. «Siamo molto preoccupati per questo business mentre ci avviciniamo all'estate, che è tradizionalmente il periodo dell'anno più redditizio». FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password