Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/09/2020 alle ore 14:34

Estero

28/04/2020 | 17:15

Coronavirus, Stati Uniti: casinò di Altoona licenzia più di 1.000 dipendenti

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Stati Uniti: casinò ad Altoona licenzia piu' di 1.000 dipendenti

ROMA - Prairie Meadows, casinò di Altoona (comune degli Stati Uniti d'America della contea di Blair nello Stato della Pennsylvania) ha licenziato più di 1.000 dipendenti, dopo la chiusura delle strutture per l’emergenza coronavirus. Lo ha annunciato lo stesso casinò, che possiede oltre 1.700 slot machine nella sua sede. «La salute e il benessere dei nostri dipendenti, della nostra comunità e di Prairie Meadows rimangono le nostre priorità principali», ha detto il presidente e CEO di Prairie Meadows, Gary Palmer. «Vogliamo continuare ad assistere i nostri dipendenti mentre si trovano in questi tempi difficili. Il lavoro di squadra e il supporto reciproco continuano ad essere al centro delle nostre operazioni. Siamo ottimisti e fiduciosi per il futuro», ha concluso. FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password