Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/10/2020 alle ore 20:14

Estero

28/05/2020 | 16:48

Coronavirus, Las Vegas vuole ripartire: Derek Stevens regala 2000 voli aerei per rilanciare i suoi casinò

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Stati Uniti: un proprietario del casinò regala 2.000 voli per rilanciare Las Vegas

ROMA - Derek Stevens, proprietario di The D Las Vegas e Golden Gate, ha regalato ben 2.000 voli di sola andata gratuiti per Las Vegas a tutti coloro che viaggiano all'interno degli Stati Uniti. L'obiettivo è quello di riportare i turisti a Sin City. Inizialmente Stevens aveva offerto solo mille biglietti ma, dopo la notevole richiesta e il conseguente "sold out", l'americano ha deciso di metterne a disposizione altri mille. «Sapevamo che c'era una forte domanda per venire a Las Vegas e vedere questi biglietti aerei esaurirsi in pochissimo tempo è stato travolgente ed emozionante», ha dichiarato Stevens. «Con quello che è successo alle compagnie aeree, l'industria è stata davvero decimata. Volevamo inventare qualcosa che aiutasse l'industria americana e aiutasse a supportare Las Vegas», ha concluso. Intanto il governatore del Nevada, Steve Sisolak, ha annunciato che i casinò nello stato potranno riaprire dal 4 giugno. FT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password