Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2020 alle ore 19:10

Estero

13/07/2020 | 15:56

Coronavirus, bar e sale slot chiuse in Nevada per due settimane

facebook twitter google pinterest
Coronavirus bar slot Nevada

ROMA - Un'impennata dei casi di coronavirus ha spinto il governatore del Nevada, Steve Sisolak, ha chiudere tutti i bar - compresi quelli all'interno dei casinò di Las Vegas - e a limitare le posizioni di gioco in sette contee per chiudersi per almeno due settimane. Bar, pub e gli esercizi che ospitano slot machine devono chiudere le porte. I locali che servono cibo saranno autorizzati a rimanere aperti, ancora limitati al 50% della capacità. Le misure, ha spiegato in un'ordinanza, sarebbero state applicate alle contee in cui si registra un'elevata trasmissione del contagio, sulla base di tre criteri. Una contea dovrebbe soddisfare due condizioni su tre per rientrare nell'ambito di applicazione delle misure: meno di 150 test al giorno per 100mila residenti, un tasso di casi superiore a 100 per 100mila cittadini oppure più del 7% di test positivi. Attualmente le misure saranno applicate per sette contee. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password