Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/11/2020 alle ore 21:21

Estero

27/04/2020 | 14:10

Coronavirus, American Gaming Association: "Bene nuovi regolamenti su protezione dei salari"

facebook twitter google pinterest
Coronavirus protezione dei salari: l'American Gaming Association applaude a nuovi regolamenti

ROMA - L'American Gaming Association (AGA) applaude la modifica del programma di protezione salariale (PPP) della Small Business Administration (SBA) che ha incluso anche le società di gaming. «Abbiamo combattuto instancabilmente nell'ultimo mese per correggere la politica antiquata della SBA, che precludeva alle società di gioco di qualificarsi giustamente per ottenere il necessario aiuto», sottolinea il presidente dell'AGA, Bill Miller, in un comunicato. «Ora - prosegue Miller - le linee guida normative riviste consentono a tutte le società di gioco, idonee per dimensioni, di partecipare al programma di protezione della busta paga. Siamo lieti che le regole emesse rendano anche le piccole società di gioco idonee a questo programma di rilievo previsto dal Cares Act. Sono grato al presidente Trump e all'amministrazione per aver riconosciuto che i dipendenti del settore dei giochi commerciali e tribali meritino lo stesso supporto, insieme alle altre piccole imprese. Ciò non sarebbe stato possibile se non fosse stato per gli sforzi significativi e sostenuti dei membri del Congresso di amplificare la necessità di modifiche alle linee guida così da accontentare i piccoli operatori di gioco e i loro dipendenti in questo momento difficile. È importante sottolineare che il Congresso ha approvato 310 miliardi di dollari di nuovi finanziamenti per aggiornare il programma di protezione dello stipendio e ulteriori 174 miliardi di risorse per piccole imprese, ospedali e programmi di test - dice ancora Miller, e conclude - Stiamo lavorando diligentemente per comunicare le priorità del gioco. Allo stesso tempo, l'Aga sta lavorando con le nostre aziende associate su risorse e informazioni per guidare gli sforzi di riapertura quando sarà sicuro e salutare farlo».

FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password