Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Estero

09/07/2021 | 18:28

Euro 2020, Giochi: su ITV trasmessa il 47% di pubblicità di gioco rispetto a Russia 2018

facebook twitter pinterest
Euro 2020 Giochi: secondo ITV calano le pubblicità sul gioco rispetto alla stessa fase del mondiale 2018

ROMA - Il numero di pubblicità di scommesse durante la fase a gironi di Euro 2020 cala del 47% rispetto allo stesso periodo del mondiale di Russia 2018. A renderlo noto è l’emittente televisiva ITV che ha mostrato i dati che testimoniano la diminuzione con il numero di annunci per partita a Euro 2020 che è stato di 3,7 annunci, contro i 6,9 di Russia 2018.

Il rapporto arriva a pochi giorni dalla conclusione della manifestazione e la causa è da ricercare nel divieto di whistle-to-whistle introdotto dai membri del Betting and Gaming Council (BGC) nel 2019.

Michael Dugher, amministratore delegato del Betting and Gaming Council, afferma che «queste cifre testimoniano il successo del “whistle-to-whistle ban” ed una continua regolamentazione dell’industria dal 2019».

Il BGC ha anche sottolineato un rapporto del 2020, in cui si evince che il numero di annunci di gioco visti dai quattro ai 17 anni durante gli eventi sportivi dal vivo è sceso del 97% da quando il provvedimento è in atto, e ha anche aggiunto che il 20% dei loro annunci sono dedicati a messaggi di gioco più sicuri.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password