Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2017 alle ore 20:44

Estero

13/07/2017 | 10:52

Fantasy sports, a rischio fusione tra FanDuel e DraftKings

facebook twitter google pinterest
Fantasy sports

ROMA - I dubbi dell'Antitrust statunitense mettono a rischio la fusione tra FanDuel e DratKings, i due operatori leader nei fantasy sports negli Usa. Nigel Eccles, amministratore delegato di FanDuel ha ammesso che l'azienda sta ancora "valutando diverse opzioni, ci sono ancora degli ostacoli". Linea condivisa anche da un portavoce di DraftKings, che sottolinea come al momento le aziende stiano "lavorando in maniera rapida per capire la miglior condotta negli interessi di clienti, impiegati e investitori". Il progetto di fusione era stato annunciato alla fine dello scorso anno, ma è stato poi ritenuto rischioso dalla US Federal Trade Commission (FTC), l'autorità di mercato statunitense, visto che insieme le due aziende potrebbero raccogliere fino al 90% del mercato dei fantasy sports, violando i principi di libera concorrenza.

I fantasy sports sono simili al fantacalcio, diffusissimi negli Stati Uniti: i vincitori dei tornei organizzati su base giornaliera, vincono il montepremi generato dalle quote di iscrizione dei partecipanti.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password