Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/01/2020 alle ore 13:25

Estero

21/03/2019 | 17:28

Germania, dai Lander ok al nuovo trattato federale sul gioco

facebook twitter google pinterest
Germania

ROMA - La Germania riparte dai Lander per regolamentare il settore giochi: oggi i rappresentanti degli Stati che compongono la federazione tedesca hanno ratificato il Trattato Federale sul gioco nella sua terza versione. Un testo che permetterà ai singoli stati di avere delle linee guida unitarie nell’offerta di gioco. Rispetto alle precedenti versioni il nuovo testo di legge ha eliminato il tetto al numero di licenze per gli operatori, insieme ad altri punti deboli della precedente proposta normativa. Attualmente non è prevista l’offerta di giochi da casinò online.
Adesso il trattato sarà sottoposto all’esame della Commissione Europea: la previsione è di partire con il processo di assegnazione nel corso del 2019, con la partenza delle concessioni non prima di gennaio del 2020 e con una scadenza transitoria di un anno. Restano invece alcuni limiti presenti nella precedente proposta di legge, come il divieto di offerte di gioco live e il tetto massimo di spesa a mille euro per mese, confermata anche la tassazione al 5% del volume di gioco. Resterà in vigore la normativa autonoma dello Schwlesig-Holstein, che ha liberalizzato nel 2012 - casinò online inclusi - e che tassa gli operatori al 20% dei ricavi lordi.
Un primo progetto per la regolamentazione federale era stato presentato nel 2012, ma era stato bloccato proprio sul tetto al numero massimo di licenze, innalzato in una seconda versione proposta nel 2017 e che sarebbe dovuta essere ratificata entro gennaio dello scorso anno: la questione si risolse però in un nulla di fatto per divergenze politiche e per l’imminente cambio della legislatura.
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse mississippi

Scommesse, Mississippi: a dicembre entrate in calo del 43,7%

23/01/2020 | 11:57 ROMA - Calano le entrate delle scommesse sportive in Missisippi. A dicembre 2019 il totale dei ricavi è stato di 3,5 milioni di dollari (3,2 milioni di euro), la cifra più bassa da agosto e in calo del 43,7% su base annua....

usa scommesse online new york

Usa, lo stato di New York dice no alle scommesse online

22/01/2020 | 13:01 ROMA - Lo stato di New York dice non alle scommesse sportive online. Nel bilancio per l'anno fiscale 2020-2021, riporta iGamingBusiness, è prevista una maggiore elasticità per le giocate nei casinò, ma non...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password