Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/05/2019 alle ore 19:08

Estero

27/03/2019 | 16:16

Giappone, casinò: il Governo fissa i requisiti per i resort

facebook twitter google pinterest
Giappone

ROMA - Uno spazio riservato all’accoglienza con stanze per almeno 100mila metri quadri, mentre gli spazi per conferenze e spazi espositivi saranno modulabili, con l’area di gioco limitata al 3% del totale. Sono alcune delle caratteristiche fissate dal Governo in Giappone per la costruzione dei resort con annessi casinò. Le strutture dovranno avere inoltre spazi dedicati alla cultura per aumentare l’interesse turistico internazionale.

Il Parlamento ha approvato a luglio dello scorso anno il disegno di legge per la costruzione di tre mega resort dedicati anche al gioco: la norma consentirà l’apertura delle sale integrate in complessi turistici. La tassazione, verrà calcolata al 30% sulla base dei ricavi, secondo gli analisti a regime potrebbero essere di oltre 21 miliardi di euro l’anno.

La norma contiene già ulteriori misure per limitare il più possibile i rischi di gioco patologico. Tra queste un numero limitato di ingressi - massimo tre volte a settimana e dieci volte ogni 28 giorni - oltre a delle black list in cui i giocatori a rischio, o i loro familiari, potranno decidere di essere inseriti.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password