Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/05/2021 alle ore 13:00

Estero

11/02/2021 | 16:07

Giochi, nel 2020 MGM Resorts perde un miliardo di dollari a causa della pandemia Covid

facebook twitter pinterest
Giochi 2020 MGM Resorts pandemia Covid

ROMA - Nel 2020, il gigante dei casinò MGM Resorts International ha riportato una perdita netta di un miliardo di dollari, a causa dell'interruzione dell'attività per la pandemia Covid-19. I ricavi totali dell'azienda sono diminuiti del 60%, a quasi 5,2 miliardi di dollari. Secondo l'amministratore delegato, Bill Hornbuckle, MGM Resorts International è pronta a voltare pagina, ma alcuni problemi legati alla pandemia potrebbero incidere anche sui risultati del primo trimestre 2021. 
«Le preoccupazioni per la salute pubblica hanno condizionato i giocatori nel corso del quarto trimestre dello scorso anno e il trend continua tuttora», ha spiegato Hornbuckle. 
Durante il quarto trimestre 2020, MGM Resorts ha registrato un calo dei ricavi del 53,1% a poco meno di 1,5 miliardi di dollari. «Restiamo fiduciosi nella ripresa a lungo termine della nostra attività», ha sottolineato il Ceo. 
Un buon risultato arriva da BetMGM, il brand di scommesse nato dalla joint venture MGM Resorts-Entain, che ha registrato un fatturato netto totale di 178 milioni di dollari durante il 2020. L'azienda ha «guadagnato una quota di mercato significativa», grazie al lancio in sette nuovi Stati. Attualmente BetMGM gestisce le scommesse sportive al dettaglio o su mobile in 12 Stati, con una quota di mercato del 17%, e prevede di raggiungere i 20 Stati entro la fine dell'anno.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password