Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/10/2022 alle ore 17:19

Estero

09/02/2022 | 18:30

Giochi, buona performance nel 2021 per Kindred Group nonostante un quarto trimestre "impegnativo"

facebook twitter pinterest
Giochi 2021 Kindred Group

ROMA - Il 2021 è stato l'anno più forte per Kindred Group, con entrate totali per 1,26 miliardi di sterline (+11%), mentre l'Ebitda è salito del 15% a 332 milioni di sterline. Un quarto trimestre «più impegnativo» per l'operatore ha fatto registrare un calo del77% per l'Ebitda, attribuito dal CEO Henrik Tjarnstrom al confronto con l'ultimo trimestre particolarmente positivo del 2020. Inoltre, a causa della nuova regolamentazione del mercato olandese del gioco online, Kindred è stata costretta a sospendere i servizi ai giocatori in Olanda.
Il Ceo ha comunque definito «solidi» i ricavi del quarto trimestre, che ammontano a oltre 240 milioni di sterline, mentre l'Ebitda è stato di 27,6 milioni di sterline. «Chiudendo il 2021, possiamo guardare indietro a un anno positivo nonostante un quarto trimestre leggermente più impegnativo», ha commentato. «Numeri eccezionalmente forti nel 2020 hanno portato a confronti difficili per il trimestre, ma nonostante un basso margine delle scommesse sportive all'inizio del trimestre e lo stop in Olanda, il nostro quarto trimestre ha prodotto ricavi solidi». L'ingresso nel mercato olandese del gioco online non è troppo lontano: «La nostra richiesta per una licenza è stata presentata alla fine di novembre e il processo sta avanzando secondo i piani», ha concluso. 
MSC/Agipro

Foto credits Pqsels CC0 1.0 Universal

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password