Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/01/2022 alle ore 09:30

Estero

30/11/2021 | 10:22

Giochi, 888 Holdings ottiene l'autorizzazione per procedere con l'acquisizione di William Hill

facebook twitter pinterest
Giochi 888 autorizzazione acquisizione William Hill

ROMA - Passi avanti per 888 Holdings che si avvia a completare l'acquisizione delle attività internazionali non statunitensi di William Hill: l'obiettivo è chiudere entro il primo trimestre del 2021. L'operatore ha confermato di aver ottenuto il via libera obbligatorio dell'antitrust e le autorizzazioni regolamentari per il pre-completamento dell'acquisizione.
L'affare era stato confermato lo scorso 9 settembre: 888 Holdings ha superato la concorrenza con un'offerta di 2,2 miliardi di sterline per acquisire William Hill da Caesars Entertainment, che aveva confermato di voler vendere tutte le divisioni non statunitensi dell'operatore di scommesse. «Questa transazione creerà uno dei principali gruppi di scommesse e giochi online al mondo che potrà contare su una tecnologia all'avanguardia, una maggiore diversificazione e una piattaforma per una forte crescita, supportata da un portafoglio di marchi iconici», ha spiegato il CEO di 888 Holdings, Itai Pazner.
La piena finalizzazione della fusione è ancora subordinata ad alcuni passaggi finanziari, come l'approvazione della riammissione delle azioni ordinarie di 888 nel segmento premium del listino ufficiale da parte della Financial Conduct Authority (FCA). Anche il London Stock Exchange deve approvare la riammissione alla negoziazione sul mercato principale dei titoli quotati e il completamento della riorganizzazione del gruppo William Hill, che deve separare le sue attività statunitensi e non statunitensi, ora di proprietà di due gruppi separati. Infine, 888 deve ancora richiedere il consenso dei suoi azionisti con delibera ordinaria, che la società spera di ottenere alla sua prossima Assemblea generale. «Sono lieto di aver segnato una serie di importanti traguardi verso il completamento dell'acquisizione. Dati i forti progressi che abbiamo compiuto, prevediamo che la transazione venga completata nel primo trimestre del 2022 e siamo entusiasti delle opportunità che ci aspettano».
MSC/Agipro

Foto Credits Piqsels CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Danimarca Aspire Global licenza scommesse

Danimarca, Aspire Global ottiene la licenza per le scommesse

24/01/2022 | 15:10 ROMA - Il regolatore danese del gioco, la Spillemyndigheden, ha assegnato una licenza per le scommesse ad Aspire Global. L'operatore offre giochi da casinò in Danimarca dal 2012 e ora sarà in grado di aggiungere anche...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password