Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/06/2019 alle ore 19:01

Estero

07/06/2019 | 14:30

Giochi, Australia: Lottoland "sfida" una sentenza dell'Autorità per le comunicazioni

facebook twitter google pinterest
Giochi Australia Lottoland Autorità comunicazioni

ROMA - Lottoland Australia ha avviato un'azione legale contro una sentenza dell'Autorità per le comunicazioni e i media australiana (ACMA), che accusava l'operatore di aver violato l'Interactive Gambling Act: secondo l'ACMA, alcuni dei prodotti offerti da Lottoland costituiscono giochi d'azzardo vietati dalla legge, invece che una forma di scommessa. I giochi sotto accusa erano stati lanciati a gennaio per sostituire alcuni prodotti di lotterie di Lottoland nel mercato australiano, che erano vietati dal 1 ° gennaio 2019, dopo l'approvazione del divieto da parte del parlamento australiano. «Abbiamo deciso di portare l'ACMA davanti alla Corte Suprema, perché riteniamo che la sua opinione sulle scommesse sui jackpot sia errata», ha detto Luke Brill, amministratore delegato di Lottoland Australia, in una dichiarazione rilasciata a iGamingBusiness.com. «I prodotti erano stati approvati dalle autorità competenti per le licenze e riteniamo che siano pienamente conformi alla legge australiana. Stiamo lottando per i diritti di centinaia di migliaia giocatori australiani che si divertono occasionalmente, lottiamo per la libertà di scelta».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password