Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 20:42

Estero

31/08/2021 | 14:46

Giochi, Australia: operatore multato per oltre 37mila euro per pubblicità illegale

facebook twitter pinterest
Giochi Australia pubblicità illegale

ROMA - L'operatore australiano TopSport è stato multato per 60mila dollari australiani (oltre 37mila euro) dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver violato le regole pubblicitarie dello Stato del Nuovo Galles del Sud. In particolare, l'operatore ha violato la sezione 33H del Betting and Racing Act, secondo cui è illegale pubblicare un annuncio che offre qualsiasi incentivo a prendere parte a qualsiasi attività di gioco: il reato comporta una sanzione massima di 100mila dollari australiani.
TopSport si è dichiarato colpevole di tre reati di pubblicità illegale presso il tribunale locale, due dei quali relativi ad annunci sul suo sito web e un terzo sulla promozione di un concorso settimanale di pronostici di Sporting Base, che offriva in premio bonus da utilizzare suTopSport. L'operatore è stato anche condannato a pagare le spese legali.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Usa MLS: PointsBet nuovo partner esclusivo dell’Austin FC

Usa, MLS: PointsBet nuovo partner esclusivo dell’Austin FC

17/09/2021 | 18:18 ROMA - PointsBet Texas LLC ha stipulato un accordo esclusivo con la società di Major League Soccer Austin FC, diventando così il partner per le scommesse sportive del club. Attraverso questo accordo, il bookmaker australiano,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password