Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/11/2019 alle ore 20:35

Estero

01/10/2019 | 12:06

Giochi, Belgio: gli operatori chiedono al Governo di imporre limiti alla pubblicità della National Lottery

facebook twitter google pinterest
Giochi Belgio operatori online pubblicità National Lottery

ROMA - I più grandi operatori di gioco online del Belgio hanno volontariamente deciso di interrompere la pubblicità, ma chiedono al governo che la National Lottery, gestita dallo Stato, segua il loro esempio: i cinque membri dell'Associazione belga degli operatori di gioco (BAGO) - Ardent Group, Betfirst, Golden Palace, Napoleon Games e il marchio Unibet del Gruppo Kindred - hanno stabilito di interrompere la pubblicità su radio, televisione, giornali, riviste, pensiline per autobus e cartelloni pubblicitari dal 1° gennaio 2020. A giugno, il Belgio ha introdotto nuovi rigorosi limiti alla pubblicità del gioco, ma la lotteria nazionale è stata esentata: un favoritismo ingiustificato per i cinque operatori che vogliono che il ministro della Giustizia belga, Koen Greens, costringa la National Lottery a rispettare le restrizioni.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password