Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2022 alle ore 17:30

Estero

23/08/2022 | 15:58

Giochi, il Betting and Gaming Council al governo UK: "Aumento prezzi dell'energia, proteggere il settore retail"

facebook twitter pinterest
Giochi Betting Gaming Council governo UK

ROMA - Il Betting and Gaming Council (BGC) ha invitato il prossimo primo ministro britannico ad affrontare l'aumento dei prezzi dell'energia che potrebbe avere un impatto potenzialmente "catastrofico" sul settore del gioco retail. I prezzi dell'energia in Gran Bretagna e in tutta Europa sono aumentati in modo significativo negli ultimi mesi, e si prevede che il prezzo massimo sulle bollette aumenterà nuovamente in autunno e di nuovo a gennaio del prossimo anno, con le imprese che dovrebbero affrontare un aumento medio dei prezzi di circa il 300% rispetto alle tariffe esistenti. L'amministratore delegato della BGC, Michael Dugher, ha spiegato che se questi aumenti dei prezzi dovessero andare avanti come previsto, il settore retail sarebbe a rischio in tutta la Gran Bretagna e questo potrebbe portare alla perdita di posti di lavoro.
La Gran Bretagna ha circa 6.500 negozi di scommesse e 121 casinò, che impiegano direttamente 44.000 persone. Oltre 200 negozi di scommesse autorizzati hanno chiuso negli ultimi cinque anni e Dugher ha sottolineato che questo numero potrebbe aumentare se il governo non riuscisse a conterere l'aumento dei costi energetici.
MSC/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password