Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Estero

04/02/2020 | 10:40

Giochi, Bulgaria: l'uomo d'affari Bozhkov arrestato per evasione fiscale

facebook twitter google pinterest
Giochi Bulgaria Bozhkov evasione fiscale

ROMA - L'organismo di regolamentazione del gioco d'azzardo in Bulgaria ha reso noto l'arresto dell'uomo d'affari Vasil Bozhkov negli Emirati Arabi Uniti, con l'accusa di evasione fiscale, tentato corruzione ed estorsione. I funzionari bulgari stanno preparando una richiesta di estradizione. Bozkhov controlla alcune delle più grandi attività di gioco d'azzardo in Bulgaria, tra cui la più grande lotteria del paese, e ha negato qualsiasi illecito. Il parlamento bulgaro sta attualmente promuovendo una legge che vieterebbe le lotterie private, portando tutte le operazioni sotto il diretto controllo dello Stato.
La scorsa settimana erano stati fermati anche alcuni membri della Commissione per il gioco della Bulgaria, tra cui il presidente Alexander Georgiev, sospettati di complicità nei confronti di Bozhkov: secondo le accuse, gli avrebbero permesso di evitare di pagare l'intero importo delle imposte dovute sulle entrate di gioco. Il ministro delle Finanze bulgaro Vladislav Goranov ha accettato le dimissioni di Georgiev; Georgi Yordanov, ex capo di gabinetto del ministero delle Finanze, è stato nominato presidente provvisorio della Commissione per i giochi fino a quando non sarà individuato un sostituto permanente.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password