Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/01/2022 alle ore 19:02

Estero

07/09/2021 | 18:00

Giochi, Caesars vende un casinò nel sud dell'Indiana per 250 milioni di dollari

facebook twitter pinterest
Giochi Caesars casinò Indiana

ROMA - Caesars Entertainment ha venduto il Caesars Southern Indiana Casino alla Eastern Band of Cherokee Indians' Holdings per circa 250 milioni di dollari. L'accordo si è concluso dopo l'approvazione dell'Indiana Gaming Commission. Nessun cambiamento per il nome, il marchio e l'aspetto della struttura, nè per il programma fedeltà dei giocatori. Inoltre, i nuovi proprietari prevedono di mantenere tutti i 700 dipendenti del casinò.
«Caesars Entertainment è una grande azienda e ha investito in questa proprietà, penso che i nuovi proprietari cercheranno di continuare a costruire in questa direzione e che avremo un futuro davvero entusiasmante», ha detto Brad Seigel, direttore generale del casinò.
«Il Caesars Southern Indiana impiega anche un'eccellente forza lavoro e ha effettuato investimenti significativi nella comunità negli ultimi due decenni. Non vediamo l'ora di lavorare con loro», ha aggiunto R. Scott Barber, CEO di ECBI Holdings.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Washington dicembre ricavi

Scommesse, Washington: a dicembre ricavi in calo del 48,2%

28/01/2022 | 17:04 ROMA - Le entrate delle scommesse sportive nello Stato di Washington DC hanno raggiunto 1,4 milioni di dollari (1,3 milioni di euro) a dicembre 2021: si tratta dell'importo mensile più basso da febbraio dello stesso anno....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password