Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2020 alle ore 13:10

Estero

22/05/2020 | 17:00

Giochi, Danimarca: entrate a 164,8 milioni di euro (+0,8%) per Danske Spil nel primo trimestre 2020

facebook twitter google pinterest
Giochi Danimarca entrate Danske Spil primo trimestre 2020

ROMA - L'operatore danese Danske Spil ha registrato un aumento delle entrate nel primo trimestre del 2020, grazie alla crescita delle lotterie. Le entrate per i tre mesi sono aumentate dello 0,8% a 1,23 miliardi di corone danesi (circa 164,8 milioni di euro), ma la pandemia di coronavirus ha avuto un impatto sulla divisione di gioco online Danske Licens Spil e sul business delle sale da gioco Elite Gaming. I ricavi per Danske Licens Spil sono diminuiti dello 0,8%, a causa soprattutto della sospensione di tutti i principali eventi sportivi da metà marzo, che ha portato ovviamente a un calo delle scommesse sportive. La Danimarca è stata uno dei primi paesi a decidere il lockdown, dal 13 marzo scorso, e questo ha comportato un calo delle entrate del primo trimestre di Elite Gaming del 18,7%. La sospensione degli eventi sportivi e la chiusura dei punti vendita terrestri ha quindi avuto un effetto a catena sulle tasse pagate allo Stato dall'operatore (-6,7%) e sulle commissioni dei rivenditori (-12,5%). 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password