Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2021 alle ore 21:18

Estero

27/07/2021 | 12:50

Giochi, Francia: primo report per l'Autorité Nationale des Jeux, da settembre limiti per le scommesse e nuove linee guida sulla pubblicità

facebook twitter pinterest
Giochi Francia Autorité Nationale des Jeux scommesse pubblicità

ROMA - Nel suo primo anno di attività, l'Autorité Nationale des Jeux (ANJ) - che ha iniziato a operare come nuovo regolatore unificato del gioco in Francia il 23 giugno dello scorso anno - si è riunita 17 volte e ha adottato 240 decisioni. L'Autorité Nationale des Jeux ha sostituito il doppio sistema normativo in base al quale l'Autorité Nationale de Régulation des Jeux en Ligne (Arjel) regolava il mercato del gioco online e il Ministero dell'Interno si occupava del gioco retail. Dal suo insediamento, ha posto le basi istituzionali per il funzionamento del mercato, tra cui l'adozione del regolamento interno e il rinnovo della Commissione che si occupa delle sanzioni.
Ha inoltre messo a punto il suo piano strategico a cinque pilastri per il 2021-2023, che prevede una forte attenzione alla protezione dei giocatori e il lancio di un servizio di autoesclusione dal gioco. 
Guardando al futuro, l'ANJ ha annunciato che a settembre proporrà limiti di scommessa più rigorosi e maggiori controlli, che potrebbero portare a sanzioni per gli operatori che non rispettano le regole. Si è inoltre impegnata a continuare ad agire contro le “pratiche commerciali ingannevoli” di alcuni siti web. Entro la fine dell'anno, l'ANJ pubblicherà linee guida operative più dettagliate sulla pubblicità del gioco.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password