Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/01/2021 alle ore 19:05

Estero

12/01/2021 | 13:10

Giochi, Germania: i cittadini contro il distanziomentro, al via petizione

facebook twitter google pinterest
Giochi Germania: i cittadini contro il distanziomentro al via petizione

ROMA - Quasi 2.000 tedeschi hanno firmato una petizione che chiede al governo della Renania-Palatinato (uno dei 16 stati federati della Germania) di ritirare un emendamento che costringe le sale da gioco entro 500 metri da una scuola o da un'altra sala da gioco a chiudere. La petizione è una risposta alla proposta di emendamento alla legge statale sul gioco, che obbligherebbe tutte le sale, situate entro 500 metri da un'altra o da una scuola o da un'altra area principalmente per i minori, a chiudere. L'emendamento - proposto dal Partito socialdemocratico (SPD), dal Partito liberaldemocratico (FDP) e Bündnis 90 - aumenta inoltre i finanziamenti per i centri contro le dipendenze, che passano da 1 milione di euro all'anno a 1,2 milioni di euro. Le associazioni di slot machine, sia a livello nazionale che statale, si sono fortemente opposte all'emendamento, sottolineando che costringerebbe la maggior parte delle sale da gioco dello stato a chiudere. L'associazione tedesca di categoria delle macchine da gioco (DAW) e il suo equivalente statale (AVRP) hanno sostenuto che la legge «distrugge l'offerta legale di slot» e potrebbe portare a 4.000 perdite in posti di lavoro. FT/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Macao i casinò concedono bonus ai dipendenti

Macao, i casinò concedono bonus ai dipendenti

20/01/2021 | 12:40 ROMA - Dopo un anno difficile per l'industria del gioco, stante l’emergenza sanitaria per il Covid-19, tre dei più grandi casinò di Macao hanno annunciato l’erogazione di alcuni bonus per i propri dipendenti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password