Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2021 alle ore 09:07

Estero

13/09/2021 | 18:04

Giochi, Intralot: ricavi in aumento del 28,5% del primo semestre 2021

facebook twitter pinterest
Giochi Intralot ricavi primo semestre 2021

ROMA - L'operatore di gioco e fornitore greco Intralot ha registrato ricavi lordi da gioco pari a 163,9 milioni di euro nei risultati del primo semestre 2021, con un aumento del 28,5% su base annua. I ricavi includono 21 milioni di euro di attività B2C in licenza, in crescita del 52,2%. I ricavi di Malta hanno contribuito per 15,4 milioni di euro, mentre le operazioni in Argentina hanno costituito i restanti 5,6 milioni di euro. I restanti 142,9 milioni provengono dalle attività B2B e B2G. 
Il fatturato, costituito dal fatturato delle operazioni B2B e B2G insieme all'importo totale scommesso per le operazioni B2C, è stato pari a 202,6 milioni. Si tratta di un aumento del 34,4% rispetto al primo semestre 2020, un periodo colpito dalla pandemia di Covid-19. La tecnologia e i servizi di supporto hanno rappresentato la maggioranza del fatturato con 117,2 milioni di euro, con un incremento del 18,7% su base annua. 
I giochi della lotteria hanno contribuito maggiormente alle entrate con 120,1 milioni di euro, seguiti dalle scommesse sportive con 37 milioni di euro. Nel frattempo, i contratti tecnologici hanno raggiunto 24,7 milioni di euro, mentre i terminali di videolotteria hanno contribuito per 19,2 milioni di euro. Infine, le corse ippiche hanno contribuito con un milione. L'utile lordo ha raggiunto i 57,6 milioni di euro, con un aumento significativo del 103,6%. Le spese amministrative ammontano a 30,4 milioni di euro e le spese di vendita a 11,5 milioni di euro. Le spese di riorganizzazione ammontano a 11,1 milioni di euro, mentre le altre spese operative e le spese di ricerca si attestano rispettivamente a 2,6 milioni di euro e 860.000 euro. Dopo aver considerato 10,2 milioni di euro di utile operativo, l'utile totale prima di interessi e imposte (EBIT) è stato di 11,2 milioni di euro, in aumento di 22 milioni di euro rispetto a un'EBITDA in perdita di 10,8 milioni di euro nel primo semestre 2020.
Interessi e oneri assimilati, pari a 24,4 milioni di euro, e minusvalenze da alienazione di cespiti pari a 3,3 milioni di euro hanno ulteriormente influito sul totale. 
In totale, la perdita operativa da attività continuative dopo 3,9 milioni di euro di imposte è stata di 14,2 milioni di euro. Dopo una perdita di 9,2 milioni di euro dalle attività cessate, la perdita netta totale del primo semestre è stata di 23,5 milioni di euro, con un calo del 44,8% su base annua.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Usa MLS: PointsBet nuovo partner esclusivo dell’Austin FC

Usa, MLS: PointsBet nuovo partner esclusivo dell’Austin FC

17/09/2021 | 18:18 ROMA - PointsBet Texas LLC ha stipulato un accordo esclusivo con la società di Major League Soccer Austin FC, diventando così il partner per le scommesse sportive del club. Attraverso questo accordo, il bookmaker australiano,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password