Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/11/2021 alle ore 19:02

Estero

18/10/2021 | 17:38

Giochi, Lituania: il Governo punta sostituire la tassa fissa sulle slot con un prelievo del 18% sulle entrate

facebook twitter pinterest
Giochi Lituania slot

ROMA - Il governo lituano esaminerà a breve un disegno di legge presentato dal ministero delle Finanza che propone di tassare le slot e i giochi da tavolo con un prelievo del 18% sulle entrate lorde di gioco, anziché con una tassazione fissa. Attualmente è prevista una tassazione fissa di 200 euro al mese per slot con vincite illimitate, 130 al mese per  apparecchi con puntate e vincite limitate e € 2.300 euro al mese per gioco da tavolo.
Il governo ha spiegato che l'attuale sistema è regressivo: peggiore è il rendimento di un operatore, maggiore è l'aliquota fiscale effettiva in percentuale delle entrate. «Vogliamo un sistema di tassazione più chiaro, univoco e più equo: nei mesi di maggior fatturato le imprese pagherebbero di più, nei mesi inferiori pagherebbero di meno. La nuova procedura aumenterà la trasparenza del settore del gioco e garantirà una tassazione più equa», ha detto il ministro delle Finanze, Gintare Skaiste.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password