Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Estero

07/07/2021 | 16:00

Giochi, Norvegia: Norsk Tipping può conservare il monopolio, nessuna violazione dell'accordo sullo Spazio Economico Europeo

facebook twitter pinterest
Giochi Norvegia Norsk Tipping monopolio

ROMA - Norsk Tipping può conservare il monopolio del gioco in Norvegia: lo ha stabilito la Corte d'Appello di Borgarting, confermando che il modello di diritti esclusivi detenuto dall'operatore non viola l'accordo sullo Spazio Economico Europeo (SEE). Attualmente in Norvegia, solo Norsk Tipping può offrire la maggior parte dei prodotti di gioco, mentre Norsk Rikstoto detiene il monopolio per le corse di cavalli.
Il caso era stato presentato alla Corte distrettuale di Oslo e alla Corte d'appello di Borgarting nel 2018 dall'operatore della lotteria Norsk Lotteri AS, che aveva richiesto una licenza e aveva denunciato che il monopolio di Norsk Tipping  violava l'accordo SEE. Secondo l'Associazione europea di libero scambio – l'organizzazione intergovernativa che riunisce Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera – l'accordo SEE garantisce pari diritti e obblighi all'interno del mercato interno per le persone e le imprese nello Spazio economico europeo. 
La Corte d'appello di Borgarting ha ora stabilito che il monopolio di Norsk Tipping sul gioco può essere conservato, perchè non viola l'accordo SEE e permette di indirizzare i giocatori verso un'offerta di gioco più responsabile, contribuendo a contenere eventuali problemi legati al gioco problematico. Inoltre, per la Corte, l'esistenza di giochi online non regolamentati in Norvegia non significa necessariamente che il modello dei diritti esclusivi sia inadatto. 
Il caso può ancora essere impugnato davanti alla Corte suprema norvegese.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Betway licenza Polonia Iowa

Scommesse, Betway ottiene la licenza in Polonia e in Iowa

22/10/2021 | 18:09 ROMA - L'operatore Super Group di Betway ha annunciato di aver ottenuto due nuove licenze, nello stato americano dell'Iowa e in Polonia. Negli Stati Uniti, dove è già presente in Colorado, Indiana, New Jersey...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password