Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2021 alle ore 18:15

Estero

24/11/2021 | 15:27

Giochi, Opap: scommesse e casinò online guidano la crescita, +20,3% nel terzo trimestre 2021

facebook twitter pinterest
Giochi Opap scommesse casinò online

ROMA - Ricavi in aumento per Opap, l'operatore greco di proprietà del gruppo Sazka: per i tre mesi fino al 30 settembre sono stati pari a 470,2 milioni di euro, +20,3% rispetto ai 391 milioni del terzo trimestre del 2020. L'operatore ha attribuito la crescita al risultato delle scommesse sportive e del casinò online. Le entrate delle scommesse sportive sono aumentate del 39,1% su base annua a 141,4 milioni, con le scommesse online che rappresentano il 29,8% di tutti i ricavi delle scommesse nel terzo trimestre, rispetto al 3,9% dell'anno scorso. Il casinò online ha registrato la crescita maggiore nel periodo, con entrate che sono aumentate a 42 milioni di euro
Le Vlt sono aumentate del 5,4% a 84,4 milioni di euro, nonostante l'accesso limitato da metà settembre a causa delle restrizioni adottate in Grecia. 
La lotteria si conferma la principale fonte di entrate per Opap nel periodo, nonostante i ricavi siano rimasti stabili a 178,4 milioni, con il 97,7% di questo totale proveniente dai canali di vendita al dettaglio.
Passando alle spese, i costi operativi sono aumentati del 62,1% a 93,6 milioni di euro, con spese in aumento per personale, marketing e altre operazioni, ma la crescita dei ricavi ha comportato un aumento degli utili al lordo di interessi, imposte e ammortamenti (EBITDA) del 66,7% a 175 milioni di euro. Gli ammortamenti e le svalutazioni ammontano a 42 milioni di euro nel trimestre: dopo aver incluso anche 9,6 milioni di euro di oneri finanziari, è rimasto utile ante imposte di 123,5 milioni di euro, in crescita dell'80,6% anno su anno. Opap ha pagato 27,5 milioni di tasse durante il trimestre, con un utile netto di 96 milioni, in aumento dell'83,6% rispetto ai 52,3 milioni del terzo trimestre del 2020.
In termini di performance dall'inizio anno, i ricavi per i nove mesi al 30 settembre sono aumentati del 15,7% a 1,04 miliardi di euro, aiutati dalla crescita in tutti i segmenti. I costi operativi sono aumentati del 47,2% a 268,7 milioni di euro, ma l'aumento dei ricavi ha portato anche un aumento dell'Ebitdadell'83,0% a 379,9 milioni di euro. 
Dopo 108,5 milioni di euro di ammortamenti e svalutazioni e 31,1 milioni di oneri finanziari, l'utile ante imposte è stato pari a 240,4 milioni di euro, in crescita del 157,7% rispetto allo scorso anno. Le imposte pagate per il periodo sono state pari a 60,8 milioni di euro, il che significa che l'utile netto di Opap per l'anno ad oggi si attesta a 179,6 milioni di euro, in crescita del 155,1% rispetto all'anno precedente.

MSC/Agipro

Foto Credits MaxPixel Creative Commons Zero - CC0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password