Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2021 alle ore 19:05

Estero

29/10/2021 | 18:33

Giochi, Scientific Games cede la divisione lotterie a Brookfield Business Partners per 6 miliardi di dollari

facebook twitter pinterest
Giochi Scientific Games lotterie Brookfield Business Partners

ROMA - Scientific Games ha annunciato la vendita della sua divisione lotterie a Brookfield Business Partners e ai suoi partner istituzionali per una somma totale di 6,05 miliardi di dollari, di cui 5,825 miliardi di dollari in contanti. Il potenziale acquisto delle operazioni della lotteria di Scientific Games era in cantiere da tempo, con la società che ha rivelato a giugno che avrebbe portato avanti una "dismissione strategica" delle sue unità di scommesse sportive e lotterie, con l'obiettivo di ridurre il suo debito a lungo termine, che attualmente ammonta a circa 9,5 miliardi. «Questa transazione servirà ad accelerare la realizzazione della nostra strategia per ottimizzare il nostro portfolio, ridurre in modo aggressivo il nostro bilancio e posizionarci per investire nella crescita futura», ha detto Barry Cottle, Presidente e CEO di Scientific Games. 
«Abbiamo condotto una revisione approfondita dei percorsi per cedere l'attività della lotteria e siamo fiduciosi che questa transazione massimizzi il valore dell'azienda. I significativi proventi a breve termine di questa transazione e la nostra vendita precedentemente annunciata di scommesse sportive trasformeranno il nostro bilancio e forniranno la flessibilità finanziaria per investire organicamente e inorganicamente per accelerare le nostre strategie. Si tratta di un'importante pietra miliare e ci pone su un percorso chiaro per raggiungere la nostra visione di diventare la principale azienda globale di giochi multipiattaforma».

MSC/Agipro

Foto Credits Fedetvc CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse danimarca

Giochi, Danimarca: a ottobre ricavi per 70 milioni di euro

03/12/2021 | 17:59 ROMA - In Danimarca a ottobre i ricavi da giochi e scommesse ammontano a 525 milioni di corone (oltre 70 milioni di euro), dato in calo del 25,6% su base annua e del 7,1% rispetto a settembre scorso. Segno meno per le scommesse sportive...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password