Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/01/2021 alle ore 21:20

Estero

14/12/2020 | 13:03

Giochi, Scozia: via libera alle sale scommesse, gli operatori chiedono la riapertura anche dei casinò

facebook twitter google pinterest
Giochi Scozia sale scommesse casinò

ROMA - Dopo una chiusura di oltre 3 settimane, il Governo scozzese ha riaperto le sale scommesse in 11 aree del Paese, "declassate" dal livello 4 al livello 3 di rischio, nell'ambito delle misure per il contenimento della diffusione del coronavirus. Una decisione accolta con favore dal Betting and Gaming Council (BGC), che però ha invitato il Governo a fare un ulteriore passo avanti e consentire la riapertura anche ai casinò situati nelle stesse aree. 
«La riapertura delle sale scommesse è una grande notizia per i giocatori e per i dipendenti. Sono state introdotte una serie di misure anti-Covid, in modo da renderle un ambiente sicuro in cui le persone possono lavorare e piazzare una scommessa. Lo stesso vale anche per i  casinò che dovrebbero essere messi in grado di riaprire in sicurezza. Il contributo economico che arriva dai negozi di scommesse e dai i casinò in termini di tasse e di occupazione sarà vitale per il Regno Unitoper riprendersi dall'impatto della pandemia», ha detto l'amministratore delegato di BGC, Michael Dugher. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password