Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/10/2022 alle ore 20:32

Estero

15/06/2022 | 18:30

Giochi, Svezia: il partito moderato chiede la fine delle restrizioni sui bonus e del monopolio di Svenska Spel

facebook twitter pinterest
Giochi Svezia bonus Svenska Spel

ROMA - Il partito moderato svedese ha presentato una mozione parlamentare al disegno di legge di riforma del gioco del governo presentato all'inizio di quest'anno per chiedere lo stop ai limiti sui bonus e lo scioglimento del monopolio della lotteria Svenska Spel. «Un mercato come quello dei giochi ha bisogno di condizioni a lungo termine e regole chiare del gioco. Le considerazioni del governo dovrebbero essere riviste», dicono dal partito, chiedendo innanzitutto un'ulteriore revisione sui bonus. Attualmente, i bonus possono essere elargitia ai clienti solo una volta al momento della registrazione. La riforma del governo proponeva di fare un'eccezione per le lotterie di beneficenza, ma il partito moderato sostiene che le regole dovrebbero essere allentate per tutti. «Questo darebbe agli operatori con licenza la possibilità di rendere più attraente l'offerta legale per i giocatori, il che aumenterebbe entrambi la protezione dei consumatori». Inoltre, i moderati hanno chiesto che l'operatore di lotteria statale Svenska Spel sia "separato" in un'attività di lotteria e una che offre giochi con licenza come scommesse sportive e giochi da casinò online, che dovrebbe quindi essere "venduta" al settore privato.
MSC/Agipro

Foto Credits Johan Fredriksson CC BY-SA 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password