Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2022 alle ore 12:50

Estero

17/12/2021 | 10:56

Giochi, Uk: violazione della normativa antiriciclaggio, operatore multato per 780mila sterline

facebook twitter pinterest
Giochi Uk antiriciclaggio operatore

ROMA - L'operatore britannico Buzz Group Limited è stato condannato a pagare una multa di 780mila sterline dalla Gambling Commission. La società, che gestisce buzzbingo.com, ha ricevuto un avvertimento formale e una penale dall'autorità di regolamentazione britannica per alcune violazioni in materia di responsabilità sociale e antiriciclaggio (AML): secondo la Gambling Commission, tra ottobre 2019 e dicembre 2020, l'operatore non ha provveduto a identificare i giocatori a rischio e a determinare la fonte del denaro versato da un giocatore che avrebbe depositato 22.400 sterline in cinque giorni senza una «interazione significativa» da parte dell'operatore. In un altro caso, un giocatore ha depositato e perso 12.400 sterline in sei giorni, ma non è scattato alcun alert da parte di Buzz Group. «Ci aspettiamo che tutti gli operatori implementino politiche e procedure efficaci, che rendano il gioco sicuro e privo di infiltrazioni criminali. Ogni singola attività di gioco dovrebbe essere consapevole dei controlli e di eventuali provvedimenti da parte dell'autorità», ha detto Helen Venn, direttore esecutivo della Gambling Commission, che ha riconosciuto che Buzz Group è stato collaborativo durante l'indagine e ha adottato misure correttive per affrontare le carenze identificate. 
MSC/Agipro

Foto Credits Stefano Brivio (buggolo) CC BY 2.0 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password