Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/10/2022 alle ore 17:19

Estero

03/03/2022 | 12:15

Giochi online, Olanda: l'ente regolatore avverte gli operatori, il 1° aprile scadrà il periodo di "osservazione"

facebook twitter pinterest
Giochi online Olanda ente regolatore operatori

ROMA - L'autorità di regolamentazione del gioco in Olanda, la Kansspelautoriteit (KSA), ha ricordato agli operatori che il periodo di "osservazione" imposto dai Paesi Bassi prima del lancio del gioco online regolamentato scadrà il 1° aprile.
In base alla legislazione olandese sul gioco a distanza, era richiesto agli operatori attivi prima dell'avvio del mercato online di attendere due anni e nove mesi per dimostrare che non avevano offerto gioco senza licenza: questo significa che solo gli operatori che non avevano accettato clienti olandesi nei due anni precedenti l'apertura del mercato potevano richiedere le licenze.
Il gioco online regolamentato è partito il 2 ottobre con 10 licenziatari: da allora, la KSA ha concesso altre cinque licenze. Diversi importanti operatori di gioco che inizialmente non avevano richiesto la licenza - tra cui Betsson, Entain, Kindred, 888 e LeoVegas - hanno bloccato i giocatori olandesi quando il mercato regolamentato è stato attivato, per prepararsi a presentare le proprie domande dopo questa "finestra". Dal 1° aprile, la KSA esaminerà le nuove domande per garantire che i richiedenti non abbiano offerto giochi senza licenza durante questo periodo di riflessione. 
MSC/Agipro

Foto Credits Elias Rovielo CC BY-NC-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password