Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/12/2021 alle ore 19:02

Estero

27/10/2021 | 18:30

Giochi online, Olanda: il presidente dell'ente regolatore si scusa per i problemi all'avvio del mercato

facebook twitter pinterest
Giochi online Olanda presidente ente regolatore

ROMA - René Jansen, presidente dell'ente regolatore olandese del gioco Kansspelautoriteit (KSA), si è scusato per il lancio ritardato del mercato olandese. In un post sul blog, Jansen ha spiegato che la piattaforma di autoesclusione Centraal Register Uitsluiting Kansspelen (Cruks), che doveva essere lanciata insieme al mercato dei giochi, non era disponibile al momento del lancio a causa di un guasto. Di conseguenza, agli operatori non è stato permesso di andare online fino al giorno successivo, mentre Cruks non è stato disponibile fino al 4 ottobre.
«Sono davvero dispiaciuto che sia andata così e sono ovviamente molto consapevole della mia responsabilità amministrativa per questi problemi. Abbiamo fatto di tutto per risolverli il più rapidamente possibile», ha spiegato, sottolineando che si sono verificati problemi per gli operatori anche dopo il lancio.
«Abbiamo ricevuto lamentele dai giocatori perchè il servizio clienti di alcuni fornitori non era facilmente accessibile e perchè i depositi non sempre sono andati a buon fine», ha continuato Jansen. «In qualità di autorità di vigilanza, teniamo il polso della situazione per consentire ai titolari di licenza di apportare modifiche se necessario».

Foto Credits Elias Rovielo CC BY-NC-SA 2.0

MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password