Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2021 alle ore 08:33

Estero

01/11/2021 | 17:00

Giochi online, il tribunale lituano annulla sanzione a un operatore di scommesse

facebook twitter pinterest
Giochi online tribunale lituano sanzione operatore scommesse

ROMA - Il tribunale amministrativo regionale di Vilnius, in Lituania, ha annullato la sanzione di 15mila euro a UAB Tete-a-Tete Casino, proprietario del marchio Cbet: lo scorso marzo, l'autorità di controllo del gioco aveva stabilito che Cbet aveva irragionevolmente limitato la quantità di scommesse piazzate e le vincite ricevute da un giocatore. Cbet ha presentato ricorso e il tribunale amministrativo regionale di Vilnius ha condiviso la tesi dell'operatore, secondo cui il diritto di un operatore di limitare gli importi delle scommesse a un giocatore non dovrebbe essere legato esclusivamente alla violazione di regolamenti o altri atti legali commessi dal cliente. 
Commentando la sentenza, il direttore dell'Autorità di controllo del gioco, Virginijus Dauksys, ha sottolineato che la decisione potrebbe consentire agli operatori di offrire gioco "scavalcando" la legge lituana. La decisione del tribunale non è definitiva e può essere impugnata presso la Corte suprema amministrativa della Lituania.
MSC/Agipro

Foto Credits George Hodan CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse danimarca

Giochi, Danimarca: a ottobre ricavi per 70 milioni di euro

03/12/2021 | 17:59 ROMA - In Danimarca a ottobre i ricavi da giochi e scommesse ammontano a 525 milioni di corone (oltre 70 milioni di euro), dato in calo del 25,6% su base annua e del 7,1% rispetto a settembre scorso. Segno meno per le scommesse sportive...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password