Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/01/2020 alle ore 09:01

Estero

30/12/2019 | 11:30

Giochi e pubblicità, UK: indagine ASA, minori meno esposti agli spot in tv

facebook twitter google pinterest
Giochi pubblicità UK indagine ASA

ROMA - I dati più recenti della Advertising Standards Authority (ASA) del Regno Unito rivelano che i bambini hanno ora meno probabilità di essere esposti alla pubblicità dei giochi in TV. In media il numero di spot di gioco visti dai bambini in TV è sceso a 3,2 alla settimana nel 2018, in calo rispetto al picco di 4,4 nel 2013. Nel 2018, gli spot di giochi costituivano il 2,2% di tutti gli annunci che i minori hanno visto in televisione.
L'autorità di regolamentazione ha spiegato che il calo probabilmente è dovuto al cambiamento delle abitudini di consumo dei media, come ad esempio la visualizzazione di contenuti online anziché in televisione. Con gli utenti che si spostano sulle piattaforme di streaming, l'esposizione dei bambini agli spot di gioco, rispetto agli adulti, è diminuita nel corso dell'ultimo decennio.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password