Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/08/2020 alle ore 14:57

Estero

27/07/2020 | 14:33

Gioco illegale, Austria: blitz della polizia, sequestrati 38 apparecchi da gioco e due tavoli da poker

facebook twitter google pinterest
Gioco illegale Austria polizia apparecchi gioco poker

ROMA - Blitz contro il gioco illegale in sei località nelle città di Linz e Wels,nello Stato dell'Alta Austria: la polizia finanziaria - che opera sotto la guida del Ministero delle finanze e si occupa delle frodi fiscali e del contrasto al gioco illegale - ha sequestrato 38 apparecchi da gioco e due tavoli da poker. «Mi congratulo con gli agenti della polizia finanziaria per questa riuscita operazione su larga scala. Abbiamo intensificato gli sforzi per il contrasto al gioco illegale, non bisogna dimenticare che non solo in questo vengono evase le tasse, ma si danneggiano anche i giocatori», ha detto il ministro delle finanze austriaco, Gernot Blümel. All'inizio di quest'anno Blümel si era espresso a favore della creazione di un ente regolatore indipendente del gioco in Austria, che avrebbe potuto svolgere alcune delle funzioni attualmente svolte dal ministero del Tesoro.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password