Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/10/2020 alle ore 21:25

Estero

03/03/2020 | 12:30

Gioco online, Cina: il ministro della Pubblica sicurezza propone l'introduzione di una "black list"

facebook twitter google pinterest
Gioco online Cina black list

ROMA - Il ministro cinese della Pubblica sicurezza, Zhao Kezhi, ha annunciato ulteriori piani per reprimere il gioco illegale e ha detto che è necessario creare una "black list" dei siti di gioco. Per Zhao, la cooperazione con altre nazioni in cui hanno sede gli operatori offshore è necessaria per effettuare operazioni comuni contro questi siti. Sarebbe anche necessario un maggiore controllo delle transazioni finanziarie. Lo scorso anno, in Cambogia e Malesia, la polizia hanno effettuato una serie di arresti in relazione a operazioni di gioco online illegali che coinvolgevano la Cina. Il presidente filippino Rodrigo Duterte però resiste alle pressioni della Cina, che vorrebbe il divieto di gioco online nel paese. La scorsa settimana, il governo cinese ha confermato di aver cancellato i passaporti dei suoi cittadini che lavoravano per le attività di gioco online nelle Filippine e che non saranno ora in grado di lasciare il Paese.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password