Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/01/2022 alle ore 20:57

Estero

15/12/2021 | 14:45

Gioco online, Danimarca: violazione delle norme antiriciclaggio, l'autorità di regolamentazione avverte operatore

facebook twitter pinterest
Gioco online Danimarca antiriciclaggio autorità regolamentazione operatore

ROMA - Il regolatore danese del gioco, la Spillemyndigheden, ha emesso un avvertimento al marchio Unibet, di proprietà di Kindred Group, per una violazione delle norme sul riciclaggio. Il caso riguardava l'attività di un cliente a cui è stato permesso di depositare 1,4 milioni di corone (circa 188mila euro) sul conto gioco, tra dicembre 2016 e dicembre 2018, senza che l'operatore avesse prima accertato che questi fondi non provenissero da attività criminali. Questo, ha spiegato il regolatore, è successo nonostante Unibet avesse già notato che il giocatore, inattivo dal 2015, avrebbe dovuto essere monitorato se avesse iniziato a depositare e a giocare di nuovo.
Nel dicembre 2018, Unibet ha poi chiesto al giocatore di fornire una prova dell'origine dei fondi e la documentazione ha dimostrato che il giocatore stava scommettendo più di quanto potesse permettersi con le sue entrate, ma la Spillemyndigheden ha sottolineato che l'operatore ha permesso al giocatore di continuare a depositare ulteriori 1,8 milioni di corone danesi per tutto il 2019 fino ad aprile 2020, quando il suo account è stato chiuso.
La Spillemyndigheden ha stabilito che questo comportamento ha violato la legge danese sul riciclaggio di denaro e ha ordinato a Kindred e Unibet di notificare entro due settimane le attività del giocatore al Segretariato antiriciclaggio del paese, un'unità all'interno della Procura di Stato per i gravi crimini economici. Ad oggi, quando è stata pubblicata la sentenza, la Spillemyndigheden ha affermato che la notifica non è ancora stata trasmessa, quindi l'ente regolatore ha ammonito Unibet e le ha ordinato di rettificare la situazione.
MSC/Agipro

Foto Credits CC BY-SA 2.5

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password