Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/08/2020 alle ore 19:02

Estero

09/06/2020 | 11:15

Gioco online, EGBA: aumento delle tasse in Danimarca rischia di favorire l'illegale

facebook twitter google pinterest
Gioco online EGBA Danimarca illegale

ROMA - Le nuove proposte normative sul gioco del governo danese potrebbero favorire il mercato illegale: lo sottolinea l'European Gaming and Betting Association (EGBA), l'associazione che riunisce le principali società di gioco online in Europa. 
Il governo danese vorrebbe aumentare le tasse delle entrate lorde di gioco dal 20% al 28% entro il 2021 ma, secondo un'analisi di H2 Gambling Capital, l'aumento ridurrà il mercato delle licenze del paese del 25%. «C'è un delicato equilibrio da raggiungere tra i livelli di tassazione e il controllo del mercato. Se le tasse sono troppo elevate, i giocatori cercheranno siti web più competitivi nel mercato offshore», ha spiegato Maarten Haijer, segretario generale dell'EGBA. «Questo è dannoso per le entrate fiscali dello Stato, per le società di gioco autorizzate e, soprattutto, per la protezione dei consumatori danesi. Il legislatore dovrebbe considerare le conseguenze di un sostanziale aumento delle tasse e bilanciare le priorità fiscali con gli interessi dei giocatori», ha spiegato. 
Attualmente, il 16% di tutte le attività di gioco online in Danimarca avviene tramite siti web senza licenza, ma si stima che un aumento delle tasse porterebbe questa percentuale al 24%.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password