Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/05/2022 alle ore 09:00

Estero

23/12/2021 | 17:10

Gioco online, Olanda: la spesa per la pubblicità raggiunge i 23 milioni di euro

facebook twitter pinterest
Gioco online Olanda spesa pubblicità

ROMA - La spesa per la pubblicità del gioco è aumentata in modo significativo nei Paesi Bassi dal lancio del mercato online: in totale, gli 11 operatori autorizzati hanno investito 23 milioni di euro.
Negli ultimi due mesi, la spesa pubblicitaria più alta è stata registrata dagli operatori statali Holland Casino e Toto, rispettivamente di circa 6,4 milioni e 4,5 milioni di euro. Secondo la ricerca condotta dall'istituto Nielsen e resa pubblica dal quotidiano De Volkskrant, tra ottobre e novembre, sono andati in onda un totale di oltre 366mila annunci di scommesse tra tv e web, rispetto a poco più di 170mila per lo stesso mese nel 2020. Sia Holland Casino, sia Toto hanno commentato che intendono indirizzare i giocatori verso «l'offerta di gioco online sicura, responsabile e legale». Le due società hanno sottolineato di essere state tra le prime ad avere una licenza, il che ha permesso loro di iniziare presto a fare pubblicità.
In base alle attuali regole sulla pubblicità, gli annunci televisivi sul gioco online sono vietati tra le 6 e le 21, non possono mostrare soggetti di età inferiore a 25 anni nè essere indirizzati a persone di età compresa tra 18 e 24 anni. Inoltre ai personaggi sportivi è vietato promuovere scommesse e società di gioco e gli spot non possono suggerire che il gioco è uno strumento per fare soldi. I termini e le condizioni dettagliate dei bonus offerti devono essere visualizzati in tutte le campagne di marketing.
MSC/Agipro

Foto Credits Flickr Japanexperterna.se CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Washington aprile ricavi

Scommesse, Washington: ad aprile ricavi in calo del 33,3%

17/05/2022 | 09:00 ROMA - Le entrate delle scommesse sportive a Washington DC sono diminuite del 33,3% su base annua ad aprile, nonostante l'aumento della spesa. I ricavi del mese sono stati pari a 1,4 milioni di dollari (1,1 milioni di sterline),...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password