Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/08/2019 alle ore 11:53

Estero

20/03/2019 | 10:52

Gioco online, Romania: tassa al 2% sul volume di gioco, ma dai conti degli utenti

facebook twitter google pinterest
Gioco online Romania

ROMA - Cambio inatteso di tassazione - e poco gradito dai giocatori online - in Romania: a dicembre dello scorso anno il Governo aveva annunciato l’introduzione di una tassa al 2% della raccolta, da calcolare mensilmente a partire da gennaio 2019 e con gli operatori che avrebbero dovuto pagare la prima rata entro il 25 febbraio. Adesso - si legge su Calvin Ayre - l’esecutivo ha deciso di spostare il prelievo direttamente sui conti gioco degli utenti online. Una mossa che potrebbe avere effetti deleteri sulle attività dei dodici operatori con licenza online per il mercato rumeno.

La tassa si è aggiunta alle misure fiscali già esistenti, tra queste il prelievo al 16% del margine. Il Governo tra le misure introdotte per il gioco ha inoltre fissato un ulteriore contributo fisso annuo da 5mila euro per gli operatori online, chi opera su rete fisica dovrà versarne mille.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse USA: accordo Kambi DraftKings

Scommesse, USA: accordo tra Kambi e DraftKings in otto Stati

23/08/2019 | 16:30 ROMA - Il fornitore di tecnologia Kambi e l'operatore di scommesse sui fantasy sports DraftKings hanno annunciato un'estensione del loro accordo in altri otto Stati USA: Colorado, Indiana, Iowa, Maine, New York, Pennsylvania,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password