Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2019 alle ore 15:20

Estero

08/03/2019 | 13:29

Gioco online, Spagna: crescita confermata nel 2018, ricavi per 699 milioni di euro (+25,48%)

facebook twitter google pinterest
Gioco online Spagna

ROMA - Il settore del gioco online in Spagna mette a segno un altro anno in crescita: il totale dei ricavi nel 2018 è stato di 699 milioni, in crescita del 25,48%: è quanto conferma nel suo report annuale consolidato la Direzione generale per la regolamentazione del gioco (Dgoj). Il segmento con i maggiori ricavi è quello delle scommesse sportive, con 365,1 milioni di euro (+18,11%), ma la crescita maggiore la mettono a segno i casinò con 237,9 milioni (+38,91%) seguiti dal poker con 81,8 milioni (+37,05%). In crescita anche il bingo online con 13,4 milioni di euro (+17,40%), mentre crollano i concorsi a pronostico appena sopra il milione di euro (-82,15%).

Nel 2018 i giocatori attivi sono stati 1,4 milioni (+5,24%) mentre le spese per marketing e pubblicità sono però cresciute del 48%, per un totale da 328 milioni.

Nell’ultimo trimestre le scommesse hanno totalizzato ricavi per 99,9 milioni, poco più della metà del totale, comunque in contrazione del 2,1% rispetto all’analogo trimestre 2017. Per i casinò online il totale è da 64,8 milioni (+32,59%), il poker supera di poco i 21 milioni (+36,54%), infine il bingo online registra ricavi per 3,5 milioni (+12,03%) e i concorsi pronostici circa 170 mila euro (-89,43%).

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi Cina aprile lotteria scommesse

Giochi, Cina: ad aprile lotterie e scommesse in calo del 13,7%

27/05/2019 | 09:45 ROMA - Il fatturato originato dai biglietti della lotteria cinese e dalle scommesse sportive è calata del 13,7% su base annua, toccando ad aprile quota 35,99 miliardi di yuan (circa 5,22 miliardi di dollari Usa). Secondo quanto...

bet365 malta

Uk, Bet365 amplia le operazioni a Malta

24/05/2019 | 15:56 ROMA - Il bookmaker inglese bet365 amplierà la sua sede operativa di Malta e ridurrà, di conseguenza, la sua presenza in quella di Gibilterra, per le possibili complicazioni dovute alla Brexit. È quanto riporta...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password