Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2021 alle ore 18:00

Estero

07/07/2021 | 12:40

Gioco online, Stati Uniti: due membri del Congresso propongono un disegno di legge per "rimuovere le barriere federali" al gioco tribale

facebook twitter pinterest
Gioco online Stati Uniti Congresso disegno legge gioco tribale

ROMA - Due membri del Congresso degli Stati Uniti hanno proposto un disegno di legge federale che chiarisce che tutte le scommesse piazzate sui server collocati nei territori tribali possono essere regolamentate come gioco tribale. L'House Bill 4308, proposto dal californiano Luis Correa e dal newyorkese John Katno, «rimuoverà le barriere federali relative all'offerta di scommesse su mobile nei territori indiani, quando lo Stato e la tribù indiana avranno raggiunto un accordo». 
«Il gioco è la principale fonte di entrate per centinaia di territori tribali in tutto il Paese, che altrimenti non avrebbero le risorse di base per provvedere alla salute, alla sicurezza e al benessere generale dei loro cittadini», ha detto Correa. 
L'industria si sta evolvendo rapidamente e sempre più Stati stanno legalizzando il gioco online. Anche i governi tribali si stanno preparando a spostare le loro attività online e hanno bisogno di avere certezza delle regole», ha spiegato. «Alcuni si chiedono se tali attività continueranno a essere disciplinate dal Federal Gaming Regulatory Act», un regolamento che risale al 1988. «La creazione di questi nuovi sistemi di gioco comporterebbe significativi investimenti finanziari. I governi tribali non dovrebbero essere tenuti a fare questi investimenti senza avere norme chiare».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password