Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/10/2017 alle ore 20:35

Estero

04/08/2017 | 16:04

Scommesse, Svezia: ok dell’Essa a progetto di liberalizzazione

facebook twitter google pinterest
Gioco online Svezia Essa

ROMA - Il progetto di liberalizzazione del settore scommesse proposto dal Governo svedese ottiene l’appoggio dell’European Sport Security Association (Essa): il nuovo sistema, con il rilascio di licenze ad operatori internazionali, “sostituirà l’attuale monopolio” adottando anche una tassazione sul margine di gioco al 18% e non sul volume. Una decisione che, secondo l’associazione, potrà ricondurre nei canali autorizzati quasi tutte le giocate che oggi vengono dirottate “offshore”. L’Essa ritiene inoltre che sia apprezzabile l’intenzione del Governo di creare una piattaforma per il contrasto al match fixing, che coinvolgerà anche operatori e associazioni del settore. L’associazione sottolinea che però, in questa materia, è sconsigliabile adottare una politica tesa a vietare o ridurre l’offerta di gioco (come ad esempio quella “live”), mentre al contrario un portafoglio giochi regolamentato e il più completo possibile può fornire un contributo decisivo a individuare i comportamenti sospetti e a scoraggiare i tentativi di frode. Allo stesso modo per una liberalizzazione il più efficace possibile, sottolinea ancora l’Essa, non è consigliabile adottare un sistema normativo in cui gli organizzatori degli eventi sportivi abbiano il controllo dell’offerta di scommesse o un prelievo fiscale specifico.

Nel 2016 il settore del gioco autorizzato in Svezia ha garantito ricavi per 17,1 miliardi di corone, con una quota per l’erario da 6,4 miliardi. E’ stato calcolato che nello stesso periodo su siti di gioco non autorizzati gli svedesi hanno dirottato 5,1 miliardi di corone.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

casinò atlantic city

Casinò, Atlantic City: a settembre ricavi a +8%

13/10/2017 | 08:19 ROMA - Ricavi in crescita nel mese di settembre per i sette casinò di Atlantic City. Secondo i dati diffusi dal New Jersey Division of Gaming Enforcement, lo scorso mese l’incremento è stato circa dell’8%...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password