Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/09/2020 alle ore 10:13

Estero

16/06/2020 | 12:08

Gioco online, Svezia: l'ente regolatore lancia campagna per promuovere i servizi di autoesclusione

facebook twitter google pinterest
Gioco online Svezia autoesclusione

ROMA - Il regolatore svedese del gioco, Spelinspektionen, ha lanciato una campagna di informazione per promuovere il sistema di autoesclusione Spelpaus.se. L'iniziativa è nata perchè, secondo un'indagine dell'ente, solo la metà dei giocatori è a conoscenza del sistema di autoesclusione, nato già all'apertura del mercato svedese nel 2019. «Dopo poco meno di un anno, metà dei giocatori conosce Spelpaus.se: è un buon risultato, ma non è abbastanza», ha detto Anders Sims, responsabile della comunicazione di Spelinspektionen. «Chiunque gioca, dovrebbe sapere che esiste uno strumento di autolimitazione». Attualmente, ci sono circa 52.000 persone iscritte al sistema di autoesclusione. Si spera che la nuova campagna di spot in tv aumenti la conoscenza dell'iniziativa in tutta la Svezia e che raggiunga tutti i giocatori, per renderli consapevoli dei servizi di autoesclusione disponibili. 
All'inizio di questa settimana, il governo svedese introdotto alcune restrizioni temporanee del mercato, nonostante le proteste del settore. Dal 2 luglio e fino alla fine dell'anno, saranno introdotti dei limiti di deposito settimanale e di bonus.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password